giovedì 4 novembre 2010

Ritorno a Silent Hill

Interessante notizia dall'American Film Market: uffciale il sequel di Silent Hill, il cui titolo provvisorio è Silent Hill: Revelation 3D. A dirigere e sceneggiare la pellicola, che verrà realizzata in 3D nativo, sarà Michael J. Bassett, regista di Wilderness e Solomon Kane.


È bene ricordare che Christophe Gans col primo Silent Hill datato 2006 diede vita alla migliore trasposizione da videogame, cogliendo in pieno l'atmosfera da brivido del survival horror targato Konami.
Dal canto suo Michael J. Bassett nel sopracitato Solomon Kane, a dispetto di un budget tutt'altro che esorbitante, è riuscito a rendere giustizia al cinico personaggio creato dallo scrittore Robert Elvin Howard (il papà di Conan il barbaro) con un fantasy cupo e violento.

La trama di Resident Evil: Revelation ricalca quella del terzo capitolo della saga videoludica: Heather Mason è costantemente in fuga insieme a suo padre, sempre un passo avanti alle pericolose forze che la inseguono e che non riesce a comprendere appieno. Alla vigilia del suo diciottesimo compleanno, tormentata da terribili incubi e dalla scomparsa del padre, Heather scopre di non essere quella che credeva. La rivelazione la scaraventerà in un mondo demoniaco col rischio di rimanere intrappolata a Silent Hill per sempre.

Ancora nessuna notizia sul cast. A presto per maggiori aggiornamenti.

1 commento:

Liber@discrivere ha detto...

Ma quanto bello è SilentHill 1?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...